Atalanta-Siena, Colantuono elogia il collettivo

ATALANTA-SIENA, COLANTUONO IN POSTPARTITA / BERGAMO – Atalanta-Siena si è conclusa sullo 0-0, ma il tecnico nerazzurro Stefano Colantuono ha trovato diverse ragioni per sorridere a fine partita. Intervistato da Sky Sport, infatti, l’allenatore ha dichiarato: “Siamo stati superiori al Siena per quasi tutta la gara, senza concedere altro che un tiro dalla distanza. Non abbiamo saputo sfruttare almeno 4 palle gol nitide, ma sono felice: questo gruppo è unito, compatto. Si dice che giochiamo male, ma anche stasera abbiamo messo palla a terra. La sostituzione di Marilungo? Non c’è nessun caso: aveva speso tante energie, e per me è come un figlio. Le scelte dell’allenatore, inoltre, vanno accettate”.

Parentesi importante, quella aperta dall’allenatore per il terzino Peluso: “Quando sono arrivato qui, aveva molto mercato, ma ho chiesto di trattenerlo. Sa fare anche il centrale difensivo, ed è un calciatore importante per noi. Bonaventura? Ho una rosa di 28 giocatori, e qualcuno deve andare in tribuna ogni tanto. Lui ha giocato un grande girone d’andata, e quando tornerà nella migliore condizione sarà un protagonista dell’Atalanta. Stiamo lavorando in maniera perfetta per centrare gli obiettivi”.

M.T. 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *