Lavorare nelle imprese che hanno superato la crisi

ROMA – Cercare un  lavoro e riuscire a mantenerlo non è facile, tuttavia esistono delle aziende forti e compatte che sono riuscite a superare la crisi mantenendo invariato il numero degli assunti. Sono precisamente duecento le imprese in tutta Europa, ben sedici in Italia, che ce l’hanno fatta. Tutte aziende che hanno investito in questi anni sull’innovazione riuscendo a crescere.

Nell’arco di tempo tra il 2007 e il 2009 queste hanno creato quasi trentamila posti (circa 878 dipendenti ad azienda), portando così il volume totale della forza lavoro a un totale di 175.671 professionisti.

I PROMOTORI DELLA RICERCA – A stilare la classifica in questione è stata l’associazione europea degli imprenditori per la crescita, chiamata Europe’s 500, in collaborazione con Dun & Bradstreet. L’indagine, che ha visto l’utilizzo di un database comprendente milioni di imprese, è stata realizzata a partire dal 1997. Il parametro adottato è il Birch Index, che combina la crescita occupazionale in valori assoluti con l’evoluzione in termini relativi.

I RISULTATI DELL’INDAGINE – I dati ottenuti dall’indagine del Top European Growth Companies sono stati presentati il 3 febbraio a Bruxelles all’Europe’s 500 Entrepreneurs Growth Summit. Nella classifica, prime tra tutte, c’è la Mears Group Plc con un incremento della propria forza lavoro di 4500 unità. A seguire la Jumbo Supermarketen B.V., impresa olandese con 4.011 assunti e la francese Webhelp con una maggiorazione di 2.300 posti di lavoro full time (vedi la TOP 10 europea).

Tra le aziende italiane la più alta in classifica, al 28esimo posto, è la Ital Tbs Telematic & Biomedical Services Spa, cresciuta nell’ultimo biennio di 401 unità.

Obiettivo dell’associazione è quello di dare alle aziende consigli di carattere finanziario come sviluppare e pubblicare periodicamente un benchmark nazionale e favorire l’esportazione, prendendo come riferimento il modello cinese; in questo modo sarà possibile incrementare la trasparenza e rendere l’Europa più competitiva.

TABELLA:
Le italiane che creano occupazione

LA CLASSIFICA EUROPEA:
La TOP 10

IL SITO:
www.europes500.eu

Luca Bagaglini

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *