Cessione Roma, Alemanno esclude ritiro americani

Alemanno (Getty Images)
CESSIONE ROMA ALEMANNO AMERICANI / ROMA – Dai microfoni di ‘TeleRadioStereo’, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha parlato a lungo della situazione societaria della Roma, escludendo una possibile rinuncia della cordata americana: “Sono propenso ad escludere questo rischio, da quello che la banca mi ha detto, la procedura era questa e quindi non ci sono modalità che possano spaventare qualcuno, al punto da  convincerlo ad abbandonare. Gli americani non mi risulta siano scappati, se poi lo faranno magari sarà per motivi diversi da questo”. Il sindaco ha anche commentato le voci su una presunta poca trasparenza nel processo di vendita: “Non sta accadendo nulla di particolare. Unicredit, dopo aver fatto tutti i giri di ‘promozione’, ultimo quello negli Usa, ha dato la data di scadenza del 31 gennaio per fare le offerte, che in base a quanto stabilito sono arrivate. Ora, come previsto, dovranno valutare e dirci poi quale è la scelta finale”.

B.D.S.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *