Serie A, Inter-Bologna 4-1: Fuochi d’artificio per la festa di Zanetti

SERIE A, INTER-BOLOGNA TABELLINO / MILANO – L’Inter festeggia come meglio non avrebbe potuto fare l’ennesimo record di Javier Zanetti, il capitano dalle 519 partite in maglia nerazzurra. Il Bologna soccombe per 4-1, e i campioni d’Europa sembrano essere definitivamente tornati a meritarsi questo appellativo.

I primi 45′ vertono unicamente in direzione dei nerazzurri. Sin dai primi minuti i padroni di casa corrono e ingranano meglio, costringendo il centrocampo del Bologna a sbagliare numerosi fraseggi: da due palle perse, infatti, nascono le reti di Stankovic (‘tap in’ a porta vuota dopo che Eto’o si è fatto carico dell’intero contropiede) e Milito (filtrante sul quale l’argentino si avventa per battere Viviano da posizione defilata). Il primo tempo, come se non bastasse, regala anche un palo, sempre ad opera di Milito, che al 5′ – sul momentaneo 0-0 – ha incornato a botta sicura sul legno. Da parte felsinea, solo Di Vaio si avvicina al gol, quando raccoglie un lancio lungo tagliando fuori Lucio e, dal limite dell’area, scarica un destro che viene smanacciato da Castellazzi in calcio d’angolo.

L’ultima metà di gioco assiste allo stesso copione. Samuel Eto’o fa sue le redini dell’incontro, e trova due cioccolatini meravigliosi: uno su triangolo con Milito, al 63′, ed un altro su calcio di punizione all’incrocio dei pali, al 72′. Tra i felsinei ci provano soltanto i soliti Di Vaio e Gimenez, quest’ultimo entrato a partita già compromessa: è suo, su mischia, il gol della bandiera degli ospiti. Ma da quanto si è visto in campo, il risultato di stasera non sarebbe mai potuto essere diverso, dal 1′ al 90′. Ora l’Inter è quarta in classifica, con due partite da recuperare: se non è lecito sognare così… .

TABELLINO

INTER-BOLOGNA 4-1
20′ Stankovic (I), 30′ Milito (I), 63′, 72′ Eto’o (I), 77′ Gimenez (B).

Inter:
12 Castellazzi, 13 Maicon, 6 Lucio, 2 Cordoba, 26 Chivu; 4 Zanetti (87′ Santon), 19 Cambiasso, 8 Thiago Motta (68′ Mariga); 5 Stankovic; 9 Eto’o (75′ Pandev), 22 Milito. 
A disposizione: 21 Orlandoni, 15 Ranocchia, 17 Mariga, 23 Materazzi, 27 Pandev, 39 Santon, 88 Biabiany.
Allenatore: Leonardo.

Bologna: 1 Viviano; 8 Garics, 6 Britos, 13 Portanova, 19 Rubin; 10 Ramirez (80′ Buscé), 15 Perez, 26 Mudingayi (50′ Gimenez), 7 Della Rocca; 12 Ekdal; 9 Di Vaio.
A disposizione: 22 Lupatelli, 16 Esposito, 17 Radovanovic, 20 Gimenez, 21 Cherubin, 24 Buscé, 32 Casarini.
Allenatore: Alberto Malesani.

Arbitro: Gabriele Gava di Conegliano.

M.T.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *