Chievo-Inter: Eto’o sanzionato con tre turni e 30mila euro di multa

Samuel Eto'o (Getty Images)

INTER, 3 GIORNATE A ETO’O / ROMA – Niente più partite di campionato nel 2010 per Samuel Eto’o. Il giudice sportivo Giampaolo Tosel ha infatti sanzionato il 29enne centravanti nerazzurro con tre giornate ed una multa di 30mila euro dopo aver fatto ricorso alla prova televisiva per valutare l’episodio che al 37′ del primo tempo ha visto l’attaccante camerunese colpire con una testata Bostjan Cesar. Eto’o salterà quindi le partite contro Parma e Lazio, mentre la terza partita dipenderà dall’avventura dell’Inter nel Mondiale per club. Si tratta della stessa squalifica che fu inferta dalla Fifa a Zinedine Zidane per il colpo che il fantasista transalpino rifilò a Marco Materazzi in occasione della finale dei Mondiali del 2006. Ma se in quella circostanza anche l’italiano fu squalificato (due giornate per aver provocato l’avversario, ndr), nessuna sanzione è stata inferta al difensore del Chievo che diede un pugnetto ad Eto’o poco prima della reazione dell’ex Barcellona. Si attende nelle prossime ore la decisione dell’Inter di presentare o meno ricorso contro la decisione del giudice sportivo.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *