Chievo-Inter, Paolillo vuole il terzo posto in Serie A

CHIEVO INTER PAOLILLO SNEIJDER / VERONA – Prima dell’inizio del delicato match che vedrà impegnata l’Inter al ‘Bentegodi’ contro il Chievo Verona l’amministratore delegato nerazzurro, Ernesto Paolillo, si è soffermato ai microfoni di ‘Sky Sport’ per parlare della situazione che sta vivendo la squadra e in particolar modo del momento no di Sneijder: “Siamo convinti che Wesley sorprenderà tutti all’improvviso. Ha avuto un lungo infortunio, e questo incide anche nel momento della ripresa, ma rimane un grandissimo talento che ci mette tanto impegno. Dobbiamo dare la svolta: vincere oggi darebbe morale e rigenererebbe l’ambiente. E’ una partita importantissima in vista del Marsiglia. Negli occhi dei giocatori ho visto la stessa carica del secondo tempo della sfida col Catania: credo che abbiano lo stesso animo. Li vedo vogliosi e agguerriti. Terzo posto? La squadra e tutta la società ci credono ancora. E’ un campionato in cui frenano tutti: noi abbiamo frenato più degli altri, ma dobbiamo credere fermamente nel terzo posto, perché tutto è ancora possibile. Mancano dodici partite”.

M.S.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *