Inter, Ranieri su derby, Scudetto e Tevez

Claudio Ranieri

INTER MILAN DERBY RANIERI / MILANO – Claudio Ranieri si conferma uomo derby. Dopo i successi ottenuti a Roma il tecnico ha interrotto la striscia di successi del Milan, vincendo il derby e rilanciandosi in ottica Scudetto. “Stiamo facendo passi da gigante. Era importante battere il Milan, è il primo scontro diretto che viene a nostro favore. – le parole del tecnico a ‘Sky’ – Abbiamo fatto una buona gara, siamo stati molto attenti tatticamente e pronti a colpire al momento giusto. Scudetto? Là davanti corrono, ma noi abbiamo fermato il Milan ed il Cagliari ha fermato la Juve. Adesso vediamo la zona Champions League, facciamo un passo alla volta. Nelle altre partite contro le grandi avevamo iniziato bene per poi disunirci al primo errore. Oggi ho chiesto ai ragazzi un altro atteggiamento, dovevamo solo restare compatti a centrocampo per poi ripartire”. Dopo una lunga assenza si sono rivisti in campo anche Forlan e Sneijder. “L’ho detto già altre volte, il bello ed il difficile viene adesso perchè dobbiamo inserirli in una squadra che sta andando molto bene. Devono essere pazienti, saper entrare piano e darci tutto il loro splendore”

Ranieri è anche intervenuto sul tormentone Tevez, più vicino all’Inter dopo il rifiuto di Pato di andare a Parigi. Per il tecnico romano una battuta che sa tanto di ammissione: “Tevez all’Inter? Mai dire mai…”

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *