Milan, Ibrahimovic difende la Juventus dal caso Calciopoli

MILAN IBRAHIMOVIC SU CALCIOPOLI / MILANO – Ancora anticipazioni bollenti sul libro di Zlatan Ibrahimovic. Come riporta ‘gazzetta.it’, l’asso svedese del Milan ha scritto la sua anche sulla Juventus e il caso Calciopoli. Schierandosi chiaramente in favore dei bianconeri: “Quando qualcuno domina, gli altri vogliono tirarlo nel fango – sostiene Ibra -. Capimmo subito che la situazione era grigia, i media trattavano la faccenda come una guerra mondiale, ma erano quasi tutte balle. Arbitri che ci favorivano? ma andiamo! Avevamo lottato duramente sul campo, queste sono cazzate! Non ho mai avuto fischietti dalla mia parte, sono troppo grosso. Nessun giocatore della Juventus era amico degli arbitri. Eravamo troppo forti, hanno voluto tirarci giù, come sempre in questi casi”.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *