Mercato Inter, Milan, Juve, Napoli, Lazio, Roma: il punto su Nasri, Nani, Vidal, Bojan, Konko, Sneijder

MERCATO JUVE UDINESE INTER NAPOLI IL PUNTO / ROMA – Anche oggi Calciomercato.it vi propone il riassunto delle più importanti trattative di giornata, in cui spiccano il suggestivo scambio tra Nani e Sneijder e le innovazioni romaniste di Sabatini e Luis Enrique.

INTER
Ferguson offre Nani più soldi pur di arrivare a Sneijder. Moratti ci pensa, anche se la sua passione si chiama Samir Nasri: il francese lascerà l’Arsenal quest’estate. Maicon decide il destino di Cassani, Santon e van der Wiel; Muntari verso il QPR. Fissato il prezzo di Kakà.

ROMA
Riunione fiume tra Sabatini e Luis Enrique per costruire una Roma che parli spagnolo: gli obiettivi sono Bojan e Lamela, ma anche Montoya e Soriano. De Rossi ringhia e vuole restare. Smentite le ipotesi Rolando e Buffon, si segue la pista Danilo per la trequarti esterna. Interessa Azpilicueta, altro talento iberico.

JUVENTUS
La bomba, di prima mattina, è lo scambio Melo-Lass Diarra. Si continua a lavorare per Lichtsteiner: Lotito rifiuta Storari, vuole solo soldi. L’agente di Buffon lo trattiene a Torino. Finalmente arriva l’offerta per Bastos, vecchio pallino bianconero. Si spegne il sogno Vidic.

MILAN
Il nome nuovo è Keita, roccioso centrocampista blaugrana. Vigile la solita pista Ganso, mentre col Cagliari saranno buste per Astori. Cassano dovrebbe restare: il suo agente fa di tutto per trattenerlo in rossonero.

NAPOLI
Bigon continua a sondare il terreno per il centrocampista cileno Vidal, che piace non poco anche al Bayern Monaco. Non tramonta il sogno Lamela, mentre Borja Valero suona sempre più distante dalla maglia azzurra. Criscito, superati alcuni scogli al fotofinish, dovrebbe arrivare.

LAZIO
Lichtsteiner sarà della Juventus entro martedì, garantisce il suo agente. Su Floccari spunta il Palermo, mentre il procuratore di Radu mette fretta a Lotito per il rinnovo. Un blitz notturno di mercato ha spinto in porto lo scambio MusleraCana; Lotito promette altri colpi allo stesso livello di Klose. Affare Konko pressoché concluso.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *