Serie A, Milan-Cagliari 4-1: Festa col poker per i campioni d’Italia

SERIE A MILAN CAGLIARI TABELLINO / MILANO – Il Milan saluta il pubblico di San Siro con un esaltante 4-1 al Cagliari, strappando gli applausi della sua tifoseria. I rossoneri hanno giocato con la maglia prevista per la stagione 2011-12, onorandola con una prestazione di tutto rispetto.
La gara si è chiusa già nel primo tempo, quando si è andati a riposo sul parziale di 3-1: al 22′ Robinho raccoglie palla sulla sinistra, si accentra e scarica a rete un bel destro a giro; due minuti dopo Gattuso arpiona di testa un pallone respinto da Agazzi, segnando a porta libera; al 35′ Robinho trova addirittura la doppietta, intervallata da alcuni clamorosi errori di Pato a tu-per-tu con il portiere. Soltanto al 38′ il Cagliari ha reagito, quando Cossu ha battuto facilmente Abbiati con un sinistro da due passi. La festa, però, non è ancora pronta: al 77′ Seedorf s’inserisce senza palla, trovando l’assist di Pato e il gol del 4-1. Ora, la festa, può davvero cominciare.

MILAN-CAGLIARI 4-1
22′ Robinho (M), 24′ Gattuso (M), 35′ Robinho (M), 38′ Cossu (C), 77′ Seedorf (M).

MILAN (4-4-2): Abbiati; Abate, Thiago Silva, Yepes, Zambrotta; Gattuso (61′ Flamini), Ambrosini (46′ Pirlo), Emanuelson, Seedorf; Pato (82′ Inzaghi), Robinho. All.: Allegri.

CAGLIARI (4-1-3-2): Agazzi; Perico (78′ Ariaudo), Canini, Astori, Agostini; Biondini; Nainggolan, Lazzari, Cossu (90′ Ceppelini); Acquafresca, Missiroli (59′ Ragatzu). All.: Donadoni.

ARBITRO: D. Orsato di Schio.

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *