Catania-Lazio, Simeone si congratula coi biancocelesti

CATANIA LAZIO SIMEONE IN POSTPARTITA / CATANIA – La Lazio passeggia sul Catania, travolgendo gli etnei con un pesante 1-4. Il tecnico rossoazzurro, Diego Pablo Simeone, intervistato da ‘Sky Sport’ ha così analizzato la prestazione: “Manca ancora tanto per salvarci, come si era detto a dicembre. Oggi abbiamo affrontato una grande Lazio, complimenti a loro. Ora bisogna archiviare questa gara e pensare alla Juventus. La dura reazione di Pulvirenti? E’ normale che il presidente parli. Abbiamo perso perché abbiamo giocato male. Il fuorigioco di Mauri? Al di là del suo gol, la Lazio ci è sempre stata superiore. Niente in settimana lasciava presagire questa prestazione, ma può succedere. Ne traiamo insegnamento per il futuro. I miei migliori amici ai tempi della Lazio? Ero grande amico di tutti. Ogni tanto ci siamo presi a pugni, ma a volte fa bene… Zarate? Il calcio è bello per questo: doveva stare in panchina, ed è normale che un giocatore come lui potesse farci male”.

M.T. 

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *