Udinese-Roma, Domizzi: “Partita che vale doppio, va bene anche un pari”

DOMIZZI CAMPIONATO UDINESE / UDINE – “Il bello viene adesso. Bisogna affrontare le gare che rimangono con forza e coraggio per fare i punti necessari. La nostra voglia ‘da principianti’ potrà fare la differenza”. L’Udinese vuole rimettersi subito in careggiata dopo la sbandata di Lecce. C’è un quarto posto da difendere e Maurizio Domizzi avverte la Roma, prossima rivale in campionato: “Siamo consapevoli dell’importanza della posta in palio. Si tratta di una partita che vale doppio, soprattutto sotto l’aspetto psicologico. In caso di successo taglieremmo fuori una diretta concorrente alla corsa Champions, ma mancano sette gare e dobbiamo raccogliere un determinato numero di punti indifferentemente dall’avversario -spiega il difensore dei friulani, che mantiene comunque alto il livello di guardia-. Non dimentichiamo che la Roma, nonostante le grandi difficoltà incontrate in stagione, è una grande squadra. Per vincere servirà una prestazione corale importante. Ma anche un punto non sarebbe male perché ci permetterebbe di mantenerli a distanza. La sconfitta di Lecce? Si è trattato di un passo indietro per tutti e non solo del reparto difensivo. Abbiamo offerto una prestazione negativa, ma da qui alla fine, vogliamo raccogliere i punti necessari per raggiungere un traguardo straordinario“.

A.B.

 

Maurizio Domizzi (Getty Images)
Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *