Serie A, Juventus-Udinese 1-2

Alessandro Del Piero e Cristian Zapata

JUVENTUS-UDINESE 1-2 / TORINO – Affonda la Juventus di Gigi Del Neri. I bianconeri sono stati battuti in casa dall’Udinese nel posticipo della 22a giornata di Serie A, scivolando a -11 dal Milan capolista ed uscendo anche dalla zona Europa League. Per Guidolin classico 3-5-2, con Sanchez e Di Natale in avanti, mentre Del Neri è costretto a schierare Martinez al fianco di Del Piero vista l’indisponibilità di Iaquinta, Amauri e Quagliarella. Primo tempo equilibrato e senza grossi sussulti. Meglio l’Udinese nei primi 20′, più Juventus nella parte finale, con buone occasioni per Del Piero e Grosso. Brivido per Buffon con un destro a fil di palo di Isla. Ripresa più intensa, con una clamorosa occasione sprecata in avvio da Di Natale a tu per tu con Buffon. Dopo un quarto d’ora ecco la magia firmata da Marchisio: destro al volo in mezza rovesciata e palla alle spalle di Handanovic. L’Udinese ha però una reazione da grande squadra e trova subito il pari con Zapata, dopo un miracolo di Buffon su Di Natale. Un lampo di Del Piero è l’ultima occasione per la Juventus, prima che Sanchez firmi l’impresa su assist di Isla. Finale nervoso: espulsi Bonucci e Sanchez.

JUVENTUS-UDINESE 1-2 61′ Marchisio, 66′ Zapata (U), 85′ Sanchez (U)

Juventus (4-4-2): Buffon; Grygera, Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic, Aquilani (83′ Sissoko), Felipe Melo, Marchisio (89′ Libertazzi); Martinez, Del Piero. A disposizione: Storari, Sorensen, Barzagli, Salihamidzic, Sissoko, Giannetti. All.: Delneri.

Udinese (3-5-2): Handanovic; Benatia, Zapata, Domizzi; Isla, Pinzi, Inler (65′ Denis), Asamoah, Armero; Sanchez, Di Natale (70′ Abdi). A disposizione: Belardi, Coda, Badu, Pasquele, Corradi. All.: Guidolin.

Note Ammoniti Sanchez, Abdi (U), Martinez, Grosso (J). Espulsi Bonucci all’86’ e Sanchez all’88’

Be the first to like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *